Sanremo Si o No? Intanto, il sei febbraio gli artisti in piazza!

Mentre impazza il tormentone sulla presenza o meno del pubblico (2.000 persone) nel teatro Ariston per il Festival di Sanremo, dilagano su tutte le TV trasmissioni piene zeppe di persone (ovviamente, senza mascherina).

Come mai? Grazie a questa disposizione del Governo: “(si può fare) in quanto) il pubblico in studio è solo un elemento coreografico

E anche grazie alle dichiarazioni dei vertici RAI, Mediaset, Sky… che assicurano che tutte le persone ammesse allo studio sono “negative” ai test rapidi (che hanno una scarsissima affidabilità). E se un qualche impresario o artista, pure spendendo una fortuna, volesse adottare queste “norme profilattiche” lo spettacolo lo potrebbe fare? Assolutamente no. Solo quando il pubblico è un “elemento coreografico”. Solo se lo spettacolo è fatto per la TV. E così, con teatri, cinema, piazze… chiusi da un anno innumerevoli artisti, senza più lavoro, si sono ridotti a chiedere sussidi

Contro queste assurde norme per “prevenire il contagio” e per una nuova gestione dell’emergenza Covid,  il 6 febbraio dalle ore 15 manifestazione a Piazza del Gesù, Napoli di solidarietà con gli artisti, indetta dalla Marcia della Liberazione.

Comitato Covid19 Basta Paura

Please follow and like us:
error2
Tweet 20
fb-share-icon20